Circuito Master Club

Tre gol dei rossoblu al Terzigno

Pronti per la trasferta a Siracusa

La Casertana affila le armi in vista della trasferta in programma domenica sul campo del forte Siracusa, compagine che attualmente occupa la terza posizione in classifica. Ieri l’undici guidato da Mario Pietropinto (nella foto) ha fatto le prove generali al match in terra siciliana affrontando in amichevole a Terzigno la locale compagine militante nel campionato di Promozione. 3-0 il risultato finale a favore dei giocatori rossoblù grazie alle reti messe a segno dall’attaccante argentino Olcese e dai giovani Izzo e Maffei. «Un test abbastanza proficuo sotto il profilo tattico – dice Pietropinto – anche perché abbiamo affrontato una squadra che in campo adotta modulo come quello del Siracusa, ovvero un 3-4-3. Il tutto, ovviamente, facendo le debite proporzioni. E poi ho avuto modo fare qualche esperimento connesso alla prevista assenza di Torrens per domenica prossima». Nella prima frazione di gioco la Casertana è scesa in campo con Cortese tra i pali; Mastroianni, Zavarone, Gisonna e Caldore a comporre il pacchetto difensivo; a centrocampo, da destra verso sinistra, hanno giostrato Sileno, Di Maio, Taglialatela e Di Lauro con Olcese e Polverino a formare il tandem d’attacco. Nella ripresa spazio agli altri componenti della rosa, tra cui i difensori Ruggiero e Vallefuoco, con quest’ultimo ormai recuperato dal punto di vista fisico anche se, ovviamente, rimane ancora in debito di condizione. Per Pietropinto, quindi, notizie confortanti giungono dal settore difensivo nelle scorse settimane falcidiato da infortuni e squalifiche. «Possiamo finalmente parlare di problemi di abbondanza – dice divertito il tecnico rossoblù – vista la buona condizione fisica raggiunta da un po’ tutta la squadra. Per quanto riguarda la difesa avrò finalmente la possibilità di valutare diverse soluzioni, cosa impossibile fino a domenica scorsa». Dando uno sguardo alla classifica alla luce dei risultati emersi dai recuperi di mercoledì scorso, si profila un duello a tre tra Casertana, Acicatena e Rosarno con una sola di queste squadre che a fine campionato sarà costretta a ricorrere alla lotteria dei play out per centrare la permanenza in serie D. «Penso sia ancora prematuro – risponde Pietropinto – fare previsioni di questo tipo. Mancano ancora tante partite e gli eventi, come gli scontri diretti, si susseguono giornata dopo giornata. A mio avviso bisognerà aspettare ancora cinque turni prima di poter fare una valutazione più precisa. Certo è che i risultati di mercoledì sono stati abbastanza favorevoli per noi». Oggi Polverino e compagni si sottoporranno ad una seduta mattutina di allenamento. Domani, sempre al mattino, seduta di rifinitura alla partita sul manto erboso del Pinto prima della partenza per Siracusa.

Fonte: RICCARDO MAROCCO – Il Mattino del 29.02.2008 www.ilmattino.it

Oggi l’arrivo di Guillermo Diaz Sfuma la venuta di Cittadini

Diaz, sì; Cittadini, no. Si possono sintetizzare così gli ultimi eventi registrati all’ombra del Palamaggiò dove oggi riprenderanno gli allenamenti dopo la pausa per la Final Four di coppa di Legadue. La guardia portoricana ha toccato il suolo italiano e oggi sarà a disposizione innanzitutto dello staff medico per le visite di rito, propedeutiche all’ingaggio e all’ufficializzazione del suo ingresso nel roster della Pepsi. Se tutto …segue

Gatto, sette vittorie per l’aggancio

Related Articles

PALLACANESTRO CANTU

PALLACANESTRO CANTU’: Kuehl 6 (3/4), Williams 8 (3/11, 0/1), Fajardo 11 (4/10, 0/2), Gay n.e., Riva A., Santangelo 11 (2/2, 1/5), Thornton 22 (8/11, 1/5), Ansaloni 6 (3/3, 0/1), Damiao 12 (3/7, 1/3), Dalla Vecchia n.e.. Coach: Sacripanti. CORDIVARI ROSETO: Gilmore 16 (1/5, 3/8), Ruggiero n.e., Van Dorpe 2 (1/2),[…]

Read More »

Basket, inizio campionato Legadue

IL BILANCIO DEL VERTICE NANDO SANTONASTASO Giochi d’acqua e di luce, mille forme e colori che si inseguono e confondono nella suggestione impareggiabile del parco reale illuminato. E in sottofondo una colonna sonora che va da Strauss a Gershwin, dai valzer alla rapsodia in blue. Danzano le fontane nella serata[…]

Read More »