Circuito Master Club

Calcio – Calcio, Euro 2004: l’Italia batte la Bulgaria ma esce per il 2-2 fra Danimarca e Svezia

Calcio, Euro 2004: l’Italia batte la Bulgaria ma esce per il 2-2 fra Danimarca e Svezia

Data: 22 giu 2004 22:41

(9colonne) GUIMARAES – L’Italia scende in campo con Corradi al posto di Vieri, Del Piero è il capitano. Sotto una pioggia scrosciante, la prima palla gol arriva al 13′ quando Cassano crossa da sinistra e trova Fiore pronto all’intervento acrobatico. La risposta del portiere Zdravkov è ottima ma sulla ribattuta è clamoroso l’errore a porta vuota di Del Piero. L’Italia si affaccia nuovamente in area bulgara solo al 26′ con un colpo di testa debole di Corradi su un pregevole invito di tacco al volo di Cassano. Passa qualche minuto e Martin Petrov impegna a terra Buffon con una pericolosa rasoiata. Intanto un gran gol di Tomasson ad Oporto regala il vantaggio alla Danimarca sulla Svezia. Al 44′ la svolta, in negativo, del match: Materazzi stende in area Berbatov e Ivanov concede il calcio di rigore. Dal dischetto Martin Petrov porta in vantaggio la Bulgaria. Al rientro dagli spogliatoi l’Italia aggredisce subito gli avversari e trova il gol dopo due minuti. Un gran tiro di Cassano colpisce la traversa e ricade in campo, dove Perrotta è il più lesto a ribadire in rete. Non c’è tempo di gioire però perché Larsson, a Oporto, regala il pari alla Svezia: agli azzurri servono altri due gol. Trapattoni butta nella mischia Vieri al posto di Corradi. L’Italia ci prova con Pirlo ma il gol arriva da Oporto con Tomasson che regala il 2-1 alla Danimarca: agli azzurri basta un gol. L’Italia però è imprecisa (Vieri sbaglia a ripetizione) e sfortunata quando Ivanov non vede un fallo in area su Cassano. Un destro di Zambrotta sfiora il palo, prima che Buffon si confermi, neutralizzando la punizione di Berbatov. Ci prova anche Nesta: Zdravkov alza in angolo. In pieno recupero Cassano trova il gol del 2-1 ma è inutile: la Svezia ha segnato qualche minuto prima il gol del tanto temuto 2-2 che ci rimanda a casa.

Related Articles

1° Criterium Master delle Dolomiti – Classifica parziale

MASTER A1 1 VINANTE GIANLUCA 1962 LATEMAR 336 303 639 2 BENETTON ALESSANDRO 1964 PLAYLIFE 317 310 627 3 GUFLER ALOIS 1964 SC MERANO 313 311 624 4 ZAVARISE CESARE 1963 MONDADORI 299 323 622 5 GAZZINI GUIDO 1965 BOLZANO 327 283 610 6 BACHMANN ROBERT 1964 ROEN TRAMIN 344[…]

Read More »